foto1
foto1
foto1
foto1
foto1

Street Fishing Italia

Fish Where you are...



Equipment

Equipments Street Fishing Italia

Read More

#UrbanTeam

#Staff

Read More

Facebook Group

Condividi con noi le tue catture ! ! !

Join ! ! !

Contattaci

Vuoi promuovere la tua attività o un prodotto?

Read More

Like us on facebook

APP GLOBAL FISHING
Negozio Online Pesca Sportiva

IN EDICOLA

Newsletter

YOUTUBE CHANNEL

Follow Instagram

 

L’11 Febbraio 2019, è stata asciugata la zona della Darsena del Naviglio di Milano, compresa dalla chiusa accanto il mercato comunale di Porta Ticinese alla griglia dove la darsena s’interra, causando la potenziale moria di un numero immane di pesci.

mappa

La morte per asfissia di questi ultimi è uno dei più terribili e atroci spettacoli a cui si possa assistere, e a cui hanno sfortunatamente assistito le migliaia di persone che quotidianamente costeggiano la darsena. Ad intervenire per porre fine a questo atto osceno sono stati i pescatori del luogo che prontamente hanno salvato il 60/70% circa della fauna ittica presente, dovendo, a loro malincuore, rinunciare ai molteplici pesci già entrati in putrefazione.

51969845 597311927347735 7554024854282829824 n


Per l’esattezza le specie dei pesci che hanno rischiato di morire sono le seguenti: pesce gatto americano, pesce gatto comune, barbo, carassio, lucioperca, siluro e, più in generale, pesce bianco.

51818487 286658395348876 9172919287956897792 n
Su 12 siluri ne sono stati salvati 10, lo stesso vale circa per i barbi, consegnando alla morte diverse decine di esemplari tra cui un perca stimato sui 5 kg. Il motivo di quest’improvvisa secca totale del piccolo corso d’acqua non ci è ancora noto. Tuttavia, le ipotesi che circolano sono molteplici. Questo accaduto rappresenta indubbiamente l’ennesimo di una serie di errori che sono stati commessi nella gestione di uno dei più popolari punti di ritrovo per la società milanese, se non per un gran numero di pescatori urbani. 

51964367 968380136690816 8636236328020738048 n
In conclusione, come sancito dall’articolo 544 ter del Codice Penale, cagionare la morte di un animale è un fatto grave per cui si rischia anche la reclusione a 18 mesi; esso, perciò, è indubbiamente ancor più grave quando è causato dalla negligenza.

 

Street Fishing Italia
Author: Street Fishing Italia
Citazioni
Fish Where You Are...

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo